Stai utilizzando una versione di Internet explorer non supportata e pericolosa per motivi di sicurezza.
Aggiorna Internet Explorer o usa Opera, Chrome o firefox!

 

Ulteriori 190 studenti dichiarati vincitori di posto alloggio A.A. 2019/2020 – Comune sede degli studi Roma. Modalità operative accettazione

Si comunica che con D.D. n. 51 del 21/01/2020 è stato  effettuato il terzo scorrimento della graduatoria degli idonei al posto alloggio, dichiarando 190  nuovi vincitori del bando anno accademico 2019/2020.

Ogni studente per conoscere il proprio status, idoneo o vincitore, può controllarlo  nella propria area riservata selezionando il link “storico esiti pagamenti”.

Si comunica agli  studenti interessati (vedi elenco allegato), che da Giovedì 23 Gennaio 2020 dalle ore 16:00 a Domenica 26 Gennaio 2020  alle ore 23:59, sarà aperta la procedura per l’accettazione del posto alloggio. Gli interessati, potranno accettare, o non accettare,  il posto alloggio  entrando nell’area riservata e selezionando il link “accettazione assegnazione”.

Successivamente, in seguito all’avvenuta accettazione, da Lunedì 27 Gennaio 2020 alle ore 12:00, nell’area riservata di ogni studente sarà indicato il giorno e l’ora in cui dovrà essere  effettuata  la presa possesso dell’alloggio assegnato.

Attenzione!

Per la presa di possesso dell’alloggio, lo studente che si dovesse trovare “sotto condizione” dovrà regolarizzare la propria posizione presso il Presidio Territoriale di competenza (Unità operative Roma Uno, Roma Due, Roma Tre).

In particolare condizione imprescindibile per la presa di possesso del posto alloggio, è che lo studente dimostri  di essere iscritto, entro la data del 20/11/2019, presso una delle Istituzioni Universitarie elencate nel bando.

Si ricorda inoltre che lo studente, al momento della presa di possesso del posto alloggio, dovrà presentare la documentazione espressamente prevista dal Bando Unico 2019/2020, nello specifico:

  • Copia di un valido documento di riconoscimento.
  • Autocertificazione attestante l’assenza di malattie infettive in atto che pregiudichino la convivenza in comunità. In caso di problemi di salute già accertati è necessario allegare relativa documentazione medica.
  • Permesso di soggiorno valido o copia della richiesta di rinnovo/rilascio a pena decadenza (se studente extracomunitario).

Si precisa  che ai fini del bando per il diritto allo studio 2019/2020, lo studente che effettua la rinuncia, mantiene lo status di “fuori sede” a condizione di inserire contestualmente, nell’apposito modulo predisposto nella propria area riservata, gli estremi del contratto di locazione, avente i requisiti richiesti dal bando, come riportato all’art. 14.

Nota bene

Gli studenti che non accettano entro i termini il posto alloggio assegnato sono considerati rinunciatari!

Lo studente rinunciatario che non seguirà la procedura indicata per l’inserimento degli estremi del contratto, se dovuti, contestualmente alla rinuncia, verrà classificato come “pendolare calcolato”.