Accredito alla mensa via mail

A cosa serve

Procedura alternativa alla app Mensa card (procedura consigliata)

Cosa serve

La documentazione necessaria per accreditarsi alla mensa via mail, varia a secondo della tipologia di studente

  • Studenti residenti in Italia

    1. ISEE per le prestazioni del diritto allo studio (solo se non sei vincitore di borsa di studio)
    2. copia di un documento di identità in formato PDF
    3. selfie in primo piano in formato JPG (non sono consentiti altri formati)

     

  • Studenti stranieri appartenenti a paesi UE

    1. copia di un documento di identità in formato PDF
    2. selfie in primo piano in formato JPG (non sono consentiti altri formati)
    3. stato di famiglia e documentazione relativa alle condizioni economiche e patrimoniali tradotti in lingua italiana e legalizzati ai sensi della normativa vigente
    4. Copia della ricevuta comprovante il pagamento della prima rata di iscrizione all’Università
  • Studenti internazionali extra UE

    1. copia di un documento di identità in formato PDF
    2. selfie in primo piano in formato JPG (non sono consentiti altri formati)
    3. copia del permesso di soggiorno o della ricevuta di richiesta dello stesso
    4. Copia della ricevuta comprovante il pagamento della prima rata di iscrizione all’Università
    5. documentazione relativa alla condizione economica e  patrimoniale rilasciata dalle autorità del Paese dove i redditi sono stati prodotti.
      Tale documentazione deve prodotta e tradotta in italiano dalle autorità diplomatiche italiane nel paese di provenenza.
    6. Esclusivamente per quei Paesi ove esistono comprovate difficoltà al rilascio della certificazione da parte della locale Ambasciata italiana, tale documentazione è resa dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari estere in Italia sulla base di quanto indicato nell’allegato D del Bando per il diritto allo studio 2020/2021.
      Se necessario tale certificazione deve essere legalizzata dalla Prefettura.
  • Studenti stranieri provenienti da Paesi particolarmente poveri (vedi allegato E al bando unico dei concorsi)

    1. copia di un documento di identità in formato PDF
    2. selfie in primo piano in formato JPG (non sono consentiti altri formati)
    3. copia del permesso di soggiorno o della ricevuta di richiesta dello stesso
    4. Copia della ricevuta comprovante il pagamento della prima rata di iscrizione all’Università
    5. Per gli studenti stranieri provenienti da uno dei Paesi particolarmente poveri individuati dal D.M. 11 giugno 2019 n. 464 e indicati nell’allegato E del Bando per il diritto allo studio 2020/2021, sulla base della documentazione rilasciata dalla Rappresentanza italiana nel Paese di provenienza, che attesti che lo studente non appartiene ad una famiglia notoriamente di alto reddito e di elevato livello sociale.

    Nel caso di studenti iscritti ad una Università nel Paese di provenienza, collegata con accordi o convenzioni con l’università d’iscrizione in Italia, tale certificazione può essere rilasciata anche dall’Università di iscrizione estera collegata da accordi o convenzioni con l’Università degli Studi italiana di riferimento.

Come si fa

Se non riesci ad accreditarti tramite la app Mensa card (procedura consigliata) puoi farlo utilizzando la mail

  1. Scrivi una mail

    Scrivi una mail all’indirizzo mensa@laziodisco.it  inserendo nel campo “oggetto” esclusivamente il tuo codice fiscale (senza aggiungere altro)

  2. Allega la documentazione richiesta

    La documentazione varia in funzione della tipologia di studente

  3. Attendi la mail di conferma

    Se la procedura è andata a buon fine riceverai una mail di conferma del buon esito della domanda.
    Se i dati forniti non risultassero corretti, ti sarà inviata una e-mail con le motivazioni del mancato accreditamento.
    In tal caso potrai ripetere la procedura.
    Eventuali problemi possono essere segnalati all’indirizzo mensa@laziodisco.it

Mail ufficio mensa